Categorie
News

PICK-ROLL.COM SUPPORTA LIGTHOOP

Con le attività sportive pronte alla ripartenza e con la consapevolezza che i protocolli sanitari resteranno un’esigenza permanente per la sicurezza di tutti e per non trovarci nuovamente a dover interrompere la nostra passione o il nostro lavoro, Pick-Roll.com ha deciso di supportare l’innovazione di Lightoop per la sterilizzazione dei palloni di gioco, protagonisti assoluti soprattutto nella pallacanestro e l’oggetto maggiormente toccato con le mani da tutti gli atleti,  gli arbitri e gli addetti ai lavori.

Lightoop ha ideato, costruito e testato un nuovo macchinario capace di eliminare al 99,99%, come stabilito dagli studi scientifici del Dipartimento di Microbiologia Molecolare dell’Università degli Studi di Padova, qualsiasi contaminazione, anche da Covid-19, attraverso l’irradiazione in pochi secondi di raggi UV-C in ambiente a chiusura stagna. Alla riapertura della macchina, attualmente programmata per sessanta secondi di irradiazione, i palloni sono pronti per tornare in campo completamente sanificati e sicuri. Un prodotto che vuole garantire il rispetto dell’ambiente, quindi ecologico e non inquinante. Il consumo di energia elettrica necessario per il funzionamento è minimo (1€ di consumo per 5.400 palloni) e la durata dei LED è stimata per una sanificazione di 180.000 palloni. Inoltre il fatto che non vengano usati gel o altri prodotti liquidi si è al sicuro da eventuali reazioni allergiche da contatto con i palloni. Con la ripresa degli allenamenti del settore giovanile e del minibasket, avere a disposizione uno strumento così importante consentirà ai più piccoli, e non, di svolgere la propria attività con un importante implemento di sicurezza.

Le dichiarazioni di Dario Ferretti, CEO e Co-Fondatore di Pick-Roll: “Siamo molto contenti di poter dare un contributo alla crescita del movimento sportivo italiano, e quando siamo venuti a scoprire di Lighthoop ne siamo rimasti subito colpiti. Poter dare uno strumento a tutte le società sportive che possa aiutare a superare questo periodo in sicurezza, è davvero una cosa grandiosa! Ringrazio Philippe Baesso e tutto lo staff di Lighthoop per l’opportunità e per la passione che ci stanno mettendo giorno dopo giorno”.

“In vista di una prossima riapertura delle attività sportive di base, Lightoop si propone come uno strumento importante per implementare la sicurezza degli atleti, soprattutto i più piccoli.” – le parole di Philippe Baesso, amministratore di Lightoop – “Sono molto soddisfatto ed orgoglioso che una azienda importante come Pick-Roll abbia deciso di promuovere il nostro prodotto, riconoscendone l’importanza per una ripartenza in sicurezza dello sport. Voglio ringraziare Dario Ferretti” – conclude Baesso – “e tutto lo staff di Pick-Roll sempre in prima linea da protagonisti quando si parla di pallacanestro e di innovazione.”

Categorie
SOCIAL

I Leoni all’avanguardia con Lightoop

Primo in campionato e primo in Italia nelle nuove tecnologie al servizio dello sport: il Derthona Basket sceglie Lightoop, una macchina capace di eliminare qualsiasi contaminazione attraverso l’irradiazione di raggi UV-C in ambiente a chiusura stagna. Dopo 60 secondi, i palloni possono essere riutilizzati in sicurezza, grazie a un prodotto che garantisce il rispetto dell’ambiente ed è ecologico e non inquinante. La rivoluzione? Con un euro di energia elettrica si sanificano 5.000 palloni, e la durata dei LED è stimata per la sanificazione di 180.000 palle da basket.

Con la ripresa degli allenamenti del settore giovanile e, quella ipotetica, anche del minibasket, avere a disposizione uno strumento così importante consentirà ai Leoni di svolgere la propria attività al meglio. La scelta della società di Corso Alessandria 1 intende tutelare la salute di tutti i propri tesserati, attraverso Lightoop, una macchina all’avanguardia, capace di eliminare il 99,99% qualsiasi tipo di contaminazione, come certificato dal Dipartimento di Microbiologia Molecolare dell’Università degli Studi di Padova. Per questo anche i piccoli Leoni che riprenderanno l’attività potranno farlo in totale sicurezza.